IO PROMETTO








Un documentario di Cecilia Fasciani

The Documentary

Perché questo documentario adesso

 

Ad oggi la situazione nelle zone colpite dai terremoti nel Centro Italia è disastrosa, con molti piccoli paesi che rischiano di non tornare più quello che erano prima delle scosse. Passata l’ondata mediatica, sembra che questa situazione non interessi più il nostro paese. Quando vari politici si recano “in visita”, le macerie vengono coperte o spostate, affinché le telecamere non riprendano e non testimonino le tragiche condizioni di quelle zone dimenticate.
Ma ci sono tante persone che, rimaste sul territorio, si impegnano ogni giorno per far sì che la loro terra torni a vivere.  

Per questo pensiamo sia importante raccontare tutto ciò attraverso un documentario: “Io prometto”.

Why this film now

 

Today’s situation in the center of Italy affected by the earthquakes of the past years is tragic, with many little towns which risk to disappear, and never come back as they used to be. After the mediatic wave, this situation seems to be not interesting anymore for our country. When some politicians go there “to visit”, the rubbles are removed or covered, so that cameras would not really shoot or tell the tragic conditions of those forgotten towns.

But there are many people who decided to stay and fight everyday in order to make their lands live again.

Because all of that, we think it’s crucial to tell those stories through a documentary: “I promise”.

Il progetto

 

Il documentario racconterà quattro storie di resistenza quotidiana che abbiamo conosciuto, ascoltato, e vissuto con le protagoniste.
Campotosto, Ussita e L’Aquila sono le località dove siamo andati a bordo di un camper.
In particolare, la narrazione ruoterà attorno alla storie di Assunta, Patrizia, Valentina e Antonietta, a come hanno reagito e continuano a reagire alla tragedia: perché hanno deciso di restare, come hanno lottato e continuano a lottare ogni giorno, come hanno creato reti di solidarietà tra i paesi e le città colpite, come vengono promossi incontri, raccolte fondi, dibattiti.

Le esperienze che verranno raccontate sono iniziate anni fa, oppure solamente l’anno scorso, ma sono tutte in continuo divenire.

La resistenza di queste donne, la loro memoria, la loro amicizie e le loro speranze è ciò che verrà raccontato attraverso le immagini.

 

Inoltre, verrà esplorato il rapporto di ciascuna di loro con la natura circostante: una natura, gli Appennini, montagne tra le più vecchie d’Europa, che è stata la culla delle loro vite sin da bambine, ma che improvvisamente ha tradito. Allora sarà anche una storia di travaglio e riconciliazione con essa, terra sempre amata e che per tutte loro ha sempre avuto quel sapore unico di casa .

The project

 

It will tell about four different stories of everyday resistance which we have met, knew and lived with the protagonists.
Campotosto, Ussita and L’Aquila are the localities where we have been, going around on a caravan. Going into details, the narration will revolve around the stories of Antonietta, Assunta, Patrizia Valentina, how they reacted to the tragedy and how they still keep on today: why they decided to stay, how they fought and how they fight everyday , how they managed to build up networks of solidarity within the affected towns and cities, how they promote meetings, fundraisings, debates. The experiences which will be told have begun years ago, or just last year, but they are all in constant evolution.

The resistance of these women, their memories, their friendships and their hopes is what will be narrated through the images.

Moreover, their relationships with nature will be explored: a nature, the Appennini, one of the oldest chains of mountains in Europe, which has been the cradle of their lives since the very beginning, but which has betrayed them out of the blue. So it will be also a story about pain and reconciliation with that nature, with that land and those mountains: a land which has always been loved and has always got the unique meaning of home for all of them.

Le protagoniste – Main characters

ANTONIETTA
L’aquila
VALENTINA
L’aquila
PATRIZIA
Ussita
ASSUNTA
Campotosto

Trailer

Un film indipendente – An independent movie

“Io prometto” è un progetto indipendente e completamente autofinanziato. Non ha ancora ricevuto nessun patrocinio economico o supporto da enti e istituzioni. Ma vuole essere di più: vuole essere un documentario coraggioso, con alla base la partecipazione e il coinvolgimento del pubblico.

Per questo motivo abbiamo bisogno del supporto delle persone che, direttamente o indirettamente, possano essere coinvolte e credere in questo progetto.

 

“I promise” is an independent project and fully self-financed.
It hasn’t been supported by any economic entity. But it wants to be more: it wants to be a brave documentary, with at its basis the involvement of the people.

For this reason, we need those people who, directly or indirectly, can participate and truly believe in this project.

The crew

Cecilia Fasciani
Director, writer and producer

Sono dell'Aquila. Sono fotografa e documentarista. Dopo due anni di studi di fotografia tra Bologna e Londra, ho studiato Documentary alla London Film Academy dove ho ottenuto il mio Documentary certificate e ho scritto e diretto il mio primo short documentary. Attualmente sto lavorando alla scrittura e al dirigere le mie idee, dopo aver praticato sul campo come reporter.

----

I'm from L'Aquila and I'm a photographer and a documentary filmmaker. After two years of studying photography between Bologna and London, I came into the field of documentary, studying at London Film Academy where I obtained my Documentary Certificate and I wrote and directed my first short documentary. Today I'm working on writing, directing and developing my own ideas, after having practised a lot on the field as a reporter

Giovanni Fania
DOP - Director of photography

Sono di Roma e ho ottenuto il diploma in ``Comunicazione tramite immagini`` presso la Scuola di cinema ``Fonderia delle arti`` di Roma. Ho lavorato a parecchi video musicali, spot, cortometraggi e film indipendenti come assistente alla regia, operatore alla videocamera e produttore. Nel 2016 ho vinto una borsa di studio con cui ho avuto la possibilità di studiare presso la London Film Academy, dove ho ottenuto i miei certificati in film, editing, cinematografia e produzione.
---
I'm from Rome and I got my diploma in ``Communicating through images`` at the Cinema School ``Fonderia delle arti`` in Rome. I worked for many music videos, spot, short films and independent films as an assistant director, camera operator and producer. In 2016 I won a scholarship to study at London Film Academy, where I obtained my certificates in editing, cinematography and production.

Matteo Mabilia
Graphic designer and Production assistant

Sono di Vicenza e attualmente sto completando la mia laurea in Scienze Politiche, Sociali e Internazionali a Bologna. Sto focalizzando i miei studi sui diritti umani e le migrazioni. Dedico il mio tempo nell'associazione no-profit ``Non Dalla Guerra`` come coordinatore dei progetti e redattore per il sito web, oltre che nella gestione di contenuti nei social media. Ho un'esperienza pratica nell'editing video, nella raccolta fondi e nel mondo documentaristico.
---
I'm from Vicenza and I'm currently finishing my studies in Political Sciences at the University of Bologna. I'm focalising my studies in human rights and migrations. I dedicate my time to the no-profit association ``Non Dalla Guerra`` as project coordinator and website editor, also handling contents on social media. I have practical experiences in video editing, crowdfunding campaigns as well as in the documentary world.

Giovanni Sfarra
Sound engineer

Sono nato a L'Aquila nel marzo 1992 e ho sempre avuto una passione per il mondo audiovisivo come approccio alla realtà. Vengo da un cammino da autodidatta, perfezionato e arricchito grazie al Centro Sperimentale di Cinematografia - Sede Abruzzo, dove mi sono laureato lo scorso anno e dove sono stato in grado di apprendere profondamente il mondo del reportage, grazie ad un punto di vista fotografico, di scrittura, audiovisivo e del broadcast.
---
I was born in L'Aquila in March, 1992, and I've always had a passion for the audiovisual world as an approach to reality. I come from a self-made path, perfected and improved thanks to the ``Sperimental Cinema Centre`` in Abruzzo, where I graduated in 2016 and I've been prepared to get into the reportage world, studying with a photographic approach, as well as from a point of view of playwriting and broadcasting.

Valérie Hubert
Camera operator

Sono una ragazza belga il cui sogno è sempre stato, dai miei primi ricordi, quello di lavorare nel mondo del cinema. Ho studiato ``Acting for Film`` per un anno, ``Animazione 3D`` per tre anni e ``Documentario`` per sei settimane intensive, ma sono particolarmente contenta quando ho una macchina fotografica nelle mie mani. Ho recitato in alcuni film di studenti, ho diretto due corti, ho lavorato a due corti animati per progetti scolastici e sto lavorando a questo documentario come operatrice camera e assistente DOP.
---
I'm a Belgian girl whose dream has always been, since the very first memories, to work in the world of Cinema. I studied ``Acting for Film`` for one year, ``3D Animation`` for three and ``Documentary`` for six intensive weeks at London Film Academy. But I'm particularly happy with a camera in my hands. I acted in some students' movies, I directed two short movies, I worked for two short animated movies and I'm currently working for my first long feature documentary, ``I promise``, as camera operator and DOP assistant.

Enrico D'Amico
Musician

Sono nato nel 1994 a Lanciano. Ho mosso i miei primi passi in consolle nella tenera età di 15 anni. Da quel giorno una continua evoluzione mi ha permesso di non perdere quell’innata passione per la musica. Oggi posso definirmi musicista completo, poiché diplomato al conservatorio, in pianoforte. La mia strada prende piede da un contest al quale partecipai nel 2010 presso il Fitzroy, dove riuscii a raggiungere il secondo posto: fu proprio quello a darmi la grinta di continuare e far vedere quanto ancora potevo dare alle persone che mi seguivano e supportavano.
 Da sempre DJ Commerciale ed House, sin dai primi giorni della mia attività, numerose le serate e le collaborazioni alla quale mi sono dedicato, con ospiti e artisti di tutta Italia.
---
I was born in 1994, in Lanciano. I moved my first steps in consolle since the tender age of 15 years. From that day on an ongoing development let me improve my innate passion for music. Today I can describe myself as a complete musician, as I graduated from the Italian school of music in piano instrument. My path comes from a contest I participated in 2010 at the Fitzroy, where I was able to get to the second place: it was that moment which gave me the strength to bring forward what I had started, to let people see how much more I can give as a musician. I've always been a Commercial and House DJ, since the very first days of my activity, dedicating myself in many collaborations, hosting different artists from all around Italy.

Mirko Monti
Animator

Sono di Pordenone, dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali ho aperto partita iva e iniziato a lavorare come libero professionista, occupandomi di post produzione e realizzazione di grafica animata. Ho collaborato a svariati progetti realizzati sul territorio friulano, sia fiction che documentari, e ad alcune produzioni televisive per sky.
---
I'm from Pordenone, and after I got my degree in Multimedia sciences and technologies I started my personal profession career, working as a free professional animator, focusing on post production job and realisation of animated graphic designs.
I co-worked in many different projects realised in my region Friuli Venezia Giulia, both documentaries and fictions, and also some Sky tv productions.

Joanna Meg Kennedy
Graphic Journalist

Sono nata a Gavardo nel 1997. Da sempre mi sono interessata a tematiche sociali, politiche e di conflitto. Attualmente sono una studentessa di Scienze Politiche Internazionali e Sociologia a Bologna, con un bagaglio culturale del liceo artistico. Non mi piace dilungarmi in discorsi prolissi per cui preferisco portare avanti le mie idee attraverso le mie immagini motivo per cui sto cercando di buttarmi nel campo di graphic journalism / illustrator.
Nell'estate del 2016 sono partita per un progetto di volontariato in Giordania e Palestina con l'associazione Non Dalla Guerra, esperienza che mi ha portata a ripartire anche nel 2017.
---
I was born in 1997 in Gavardo. I've always been interested in social and political issues, as well as issues of conflict. Today I'm a student at the Social and Political faculty of the University of Bologna, coming from an artistic high school. I don't like dwelling in long debates so I prefer expressing my ideas through the images. And that is the reason why I'm trying to get myself into the field of graphic journalism/illustrator.
In summer 2016 I went to Jordan and Palestine for a volunteer project work with the association ``Non Dalla Guerra``, an experience which pushed me to go again in 2017.

Fabio Bianchini
Editor

Ho iniziato la mia attività a Bologna negli anni '80. Ho preso parte alla stagione della ``RAI Tre di Guglielmi`` a Roma nei primi '90, ho lavorato a film di finzione, lungo e cortometraggi, tra i quali un vincitore del David di Donatello (2003) e un altro che ha vinto il Rhode Island film festival (2008). Negli ultimi 10 anni ho montato quasi esclusivamente film documentari tra i quali ``la rabbia di Pasolini``, film di montaggio su sceneggiatura di Pier Paolo Pasolini, con la regia di Giuseppe Bertolucci, cinquina finalista ai Nastri d'Argento 2008. In un passato molto lontano ho montato la clip di ``Stop al panico``, primo pezzo hip hop in lingua italiana inciso su vinile.
---
I began my activity during the '80s in Bologna. I took part in the ``RAI Tre di Guglielmi`` season in Rome during the first part of the '90s, I worked for fiction movies, feature-long as well as short-movies, one of which won the Rhode Island film festival (2008).
In the last 10 years I edited almost only documentaries, including ``La Rabbia di Pasolini``, editing movie made on a screenplay written by Pier Paolo Pasolini and directed by Giuseppe Bertolucci, included in the first 5 movies at Nastri D'Argento 2008. In a distant past I edited ``Stop panic`` clip, first hip hop piece in Italian language on vinyl.

Sasha Ricci Rovatti
Graphic Designer

Sono nata a Bologna nel 2000, attualmente frequento il quarto anno indirizzo grafico del Liceo artistico Arcangeli.
Ho vinto il bando per la realizzazione di un flyer per il progetto ``D.U.M.BO`` all’interno di ArteFiera; ho lavorato per il dipartimento di Civiltà e Forme del sapere dell’Università di Pisa, per la Regione Emilia-Romagna, e per Young About Film festival.
Pur non avendo ancora particolari esperienze professionali cerco di sfruttare ogni occasione per mettermi alla prova e sperimentare con l’immagine, di aprirmi a tutte le esperienze e possibilità che mi vengono offerte con passione: che vengano da un ambito scolastico-professionale o da uno più sociale e politico.
---
I was born in Bologna in 2000 and I'm currently at the fourth year of the Artistico Arcangeli high school. I won a call to make up a flyer for the ``D.U.M.BO`` project within ArteFiera festival; I worked for the department of Civilization and forms of Knowledge of the University of Pisa, for the Emilia Romagna region and for Young About Film festival.
Even if I don't have any particular work experiences yet, I try to make the most of all the opportunities to challenge myself and to experiment with the images. I'm opened to all the possibilities and experiences that are offered to me with passion, from the professional and academic world as well as from a social and political one.

Alberto Vidmar
Colorist

Classe 78, sono nato in provincia di Roma, vivo a Bologna da 20 anni. Mi occupo di postproduzione video come montatore e colorist, anche se la mia attività si estende anche a ruoli di scrittura, aiuto regia e produzione. Insieme a Tommaso Volpi gestisco ``Virali Salutari``, una realtà produttiva che si occupa di audiovisivi per le aziende del territorio. Sono un autostoppista della musica, suono il trombone e realizzo videoclip d'animazione.
---
Class 78, I was born in Rome province but I've been living in Bologna for 20 years. I work in the postproduction field of videos as an editor and as a colorist, even if my activity includes also writing, directing and producing. Together with Tommaso Volpi I manage ``Virali Salutari``, a production company which deals with the audiovisual for local companies. I'm a music hitch-hiker, I play the trombone and I realize animation videoclips.

Supporters

Agathe Brécheteau

Agnese Centomo

Alba Terroba Sánchez

Alice Checchia

Alice Panizzon

Alice Passerini

Alberto Zaupa

Alessandra Innocenti

Alessandra Leone

Alessandra Tonini

Alessandro Ceravolo

Alessandro Crosara

Alessandro Ranalli

Alessandro Vaccarelli

Alessia Parisi

Alexia Frezza

Alfons Caris

Alice Panizzon

Amelia Mazzocca

Andrea Ablatico

Andrea Amarii

Andrea Pesce

Andrea Pietroni

Angelo Zagolin

Anita Frezza

Anna Calafati

Anna Mazzocca

Anna Dalla Costa

Anna Mazzocca

Anna Rita D’Alessandro

Annamaria Balbo

Antenore Bortoli

Antonella Bellinello

Antonella Manicone

Antonietta Centofanti

Antonio Amato Fasciani

Antonio Pio Giovanditto

Arianna Frezza

Associazione 3e32

Assunta Perilli

Augusto Frezza

Back To Campi
nella persona di Roberto Sbriccoli

Bianca Pacini

Bob Sulatycki

Brunella Iachelli

Camilla De Simone

Carina Bianchi

Carlo Tortella

Carlotta Zarri

Caroline Costanzi – Volpe

CaseMatte – L’Aquila

Caterina Carmen Verde

Cecilia Dalla Negra

Chiara Caporicci

Chiara D’Angelo

Chiara Facco

Chiara Ferretti

Chiara Gottardo

Christian Rosa

Cinzia Rossi

Claudia Agnelli

Claudia Roselli

Claudio Chiarelli

Claudio Colangelo

Cristina Specchi

Daniela Celesti

Daniela Mastromauro

Davide Tarditi

Diletta Sella

Don Giulio

Donne in Nero – Ravenna

Doralinda D’Auria

Edgardo Toso

Elena Ciancone

Elena Frasca

Elisa Bianchi

Elisa Botolini

Elisa Lascar

Elisa Valerio

Elisabetta Fasciani

Elisabetta Sarra

Eloïse Rota

Emanuel Morbin

Enrico Zannetti

Enzo Miglino

Erika Capasso

Ester Colangelo

Eugenia Di Sabatino

Fabio Verna

Fabrizio Bogo

Fasciani Srl

Fedele Parisi

Federico Matranga

Federico Nolasco

Federico Vezzali

Filippo Bignotti

Flavio Leccese

Floriano Martella

Francesca Larocchia

Francesca Marini

Francesca Romana D’Amico

Francesca Signoria

Francesca Zilio

Francesco Basciani

Francesco Montagna

Francesco Tomasello

Francesco Parisse

Gabriele Di Berardino

Gabriella Primi

Gaetano Miranda

Giacomo Muraro

Giampaolo Ricci

Giancarlo Santucci

Gianmaria Tantimonaco

Gianni Pasquali

Gioele Calafati

Giorgia Cocco

Giorgio Leone

Giorgio Sestili

Giovanni Di Scipio

Giovanni Mangione

Giulia Gazzola

Giulia Giacomelli

Giulia Tarullo

Giulio Asta

Giulio Vialetto

Giuseppe Ialacqua

Giuseppe Toletti

Graziella Cogo

Graziella Marteletti

I.T.St. Aterno-Manthoné di Pescara
in particolare, le classi 3F, 4F e 4E  (2017/2018)

Istituto Tecnico Tecnologico “S. De Pretto” di Schio

Ilaria Cerioni

Ilaria Grappasonno

Irene Barbi

Isabella Antinozzi

Isabella Colonna

Italia D’Auria

Jimmy Polesello

Karen Polesello

LaQtv

Lapo Vannini

Laura Bianchi

Laura Fedriga

Laura Gorla

Laura Paris

Laura Sacconi

Liceo Scientifico “N. Tron” di Schio

Lisa Di Battista

Lorena Bergozza 

Lorenzo Fasciani

Lorenzo Stella

Luca Cinquegrana

Luca Dal santo

Luca Lunardon

Lucia Braccalente

Luciana Mabilia

Lucina Dell’acqua

Ludovico Falasca

Luigi Ciancone

Maddalena Bernardi 

Mara Preato

Marco Chiarenza

Marco Tonin

Maria Faro

Maria Pancali

Maria Proia

Maria Domenica Alfonsetti

Maria Elena Leone

Maria Giovanna Pietropaolo

Maria Linda Odorisio

Maria Rita Liberatore

Maria Teresa Hyerace

Marianicole Toso

Marianna Del Rossi

Mariko Jacquier

Mario Grimaldi

Marina Flati

Martina Campo

Martina Iannelli

Martina Lapenna

Massimiliano Del Conte

Massimo Vignini

Matteo Arzenton

Matteo Coriele

Matthias Canapini

Mattia Di Berardino

Mauro Mancini

Mauro Fasciani

Monica Grimaldi

Natalia Belmonte

Nicola D’Auria

Nicola Farronato

Nicola Quondamatteo

Nicola Tantimonaco

Nicoletta Bardi

Nicoletta Zarri

Nicolò Helios Gulizia

Nina Di Sabatino

Nuovo Basket Aquilano

Ottavia Zattra

Pallacanestro Chieti ASD

Paola Di Battista

Paola Gianmaria

Paola Grasso Della Rocca

Paola Pizzirani

Paolo Colorizio

Paolo Ferretto

Paolo Lepidi

Parrocchia San Mario alla Torretta

Pasquale Di Domenico

Patrizia Fasciani

Patrizia Potente

Patrizia Santoro

Patrizia Vita

Pia Bacchielli

Pierpaolo Vanni

Pietro Capilli

Pietro Pasqualetto

Pino Belmonte

Raffaella Petrolo

Raffaello Frezza

Remo Dalla Fontana

Remon Abosh

Renato Pesa

Riccardo De Vecchis

Riccardo Mastropietro

Rinaldo Aristotile

Rita Scoccia

Ritalaura Del Conte

RitmoLento circolo ARCI

Roberto Nardecchia

Rocco Cozzolino

Rosalba Pozzi

Rosita Altobelli

Rossella Vetrano

Rotaract Club – Ortona

Samira Far

Sara Aurora Pellizzari

Sara Bulma

Sara Mancini

Sara Sgarangella

Sara Vegni

Sarah Lupi

Saverio Lorenzato

Silvia De Massis

Silvia Frezza

Silvia Stefani

Simona Cordisco

Simone Ciancone

Stefania Fasciani

Stefania Pasquali

Stefano Frezza

Stefano Kalogerakis

Stefano Marini

Stefano Mutolo

Sümber Liu

Teresa Fasciani

Tiziano Frezza

Tommaso Meani

Tommaso Fasciani

Umberto Baldissarri

Valentina Cavallucci

Valentina Valleriani

Valeria Castegnaro

Valeria Granata

Valerio Frezza

Vincenzo Antonini

William Coghlan

Ylenia Lazzerini

          With the patronage of

                         Università degli Studi dell’Aquila

          Sponsor crowdfunding campaign

                                           Dora Sarchese Vini